Pinacoteca

Inserita all’interno dell’antica sagrestia della chiesa di S. Francesco, conserva opere provenienti dal convento dei francescani. Vanta lavori come il S. Bernardino da Siena realizzato da Sano di Pietro, La vergine in Adorazione del Bambino del Maestro di Marradi, allievo del Ghirlandaio e 2 preziose repliche di opere di Raffaello elaborate dal più grande falsario del ‘500, Terenzio Terenzi, anche noto con il nome di Rondolino Pesarese. Fanno parte della collezione anche una serie di dipinti realizzati da Francesco Nasini su commissione di Frate Giulio, è infatti visibile l’acronimo F.I.L.A. che sta per Frate Jiulius Leonardi Aquipendi. Completano la collezione arredi e suppellettili sacri tra cui vari tipi di reliquiari, ostensori e tre esemplari di cartagloria.

Video guida LIS

Ti interessa altro?

© Comune di Acquapendente (VT)
Piazza Girolamo Fabrizio, 17 - CAP 01021

Contatti: Tel.: +39 0763 7309 [centralino]
P.E.C. comuneacquapendente@legalmail.it
Codice univoco IPA: UF1HPY